Assemblea, momento di condivisione e confronto. Don Silvio e Saffioti soci onorari

25/02/2017 – Un momento di confronto e condivisione per rafforzare e delineare il percorso dell’associazione ‘Mbuttaturi. I soci delle cinque corporazioni si sono ritrovati questa mattina all’interno del salone Pio X per l’assemblea generale. Non solo l’occasione per adempiere agli obblighi statutari con l’approvazione del bilancio consuntivo 2016 e preventivo 2017, ma anche e soprattutto un’opportunità per discutere insieme del futuro e operare scelte significative. Fra tutte, il conferimento della carica di socio onorario a don Silvio Mesiti, guida spirituale e punto di riferimento per gli ‘Mbuttaturi, e Saverio Saffioti, storico timoniere della Varia. Decisioni ampiamente condivise, come ha avuto modo di sottolineare Francesco Cardone nella relazione introduttiva.

Il neo presidente ha toccato molti punti: dalla necessità di rafforzare il rapporto con la Chiesa nel territorio a quella di ripensare e migliorare le attività di scasata e traino, dall’Unesco all’esigenza di identificare la città con la festa, fino al bisogno di arrivare finalmente ad una calendarizzazione certa della Varia. Hanno contribuito alla discussione il sindaco Giovanni Barone e, in rappresentanza del Comitato Varia, Salvatore De Francia e Giuseppe Vincenzi. Spazio infine alle corporazioni con i programmi delle attività da realizzare durante l’anno.